Tutte le strade portano al Lazio

Una terra di tradizioni millenarie e di amore per l’autenticità

«Maccarone, m'hai provocato e io me te magno...!» esclama Alberto Sordi nell’indimenticabile scena del film Un Americano a Roma, intento ad aggredire un piatto traboccante di spaghetti.
Un’istantanea pregna di significati, ma anche e soprattutto una perfetta rappresentazione della cucina laziale: porzioni abbondanti, piatti succulenti e sapori decisi!

Per assaporare tutta l’autenticità della tradizione culinaria di questa regione, il nostro viaggio fa tappa dapprima in Ciociaria, la parte meridionale del Lazio: in questa zona, per lo più di origine contadina e pastorale, si sono sviluppate ricette e tradizioni culinarie legate al territorio e ai prodotti tipici.

In Lazio perdersi nei sapori - e nei ricordi - è davvero semplice: la pasta fatta a mano è un grande classico ed è sempre un’ottima scelta, sia condita col ragù che con verdure di stagione. I formati preferiti dai locals?
Gli strozzapreti, i fini-fini e i maccaruni, per non parlare delle ‘sagne e fagioli, un tipo di pasta preparata senza uova, condita con un semplice sugo di pelati e fagioli.

D’inverno è obbligatorio gustare la zuppa con il pane raffermo o i deliziosi cannelloni al forno preparati con carne di manzo e maiale, il perfetto pranzo della domenica da gustare in compagnia.

Spostandoci verso la capitale non possiamo non menzionare la mitica Carbonara, gli gnocchi alla Romana, la pasta Cacio e Pepe e alla Carrettiera, preparata un tempo dai carrettieri, cioè da coloro che trasportavano i carretti in giro per Roma e non potevano servirsi di cibi facilmente deperibili.

Se avete ancora spazio per il secondo, dirigete le vostre papille gustative su piatti a base di carne: coniglio, pollo con peperoni, tacchino… e una speciale menzione all’agnello, con cui si prepara il garofolato, il castrato insaporito con erbette aromatiche e chiodi di garofano. Una vera squisitezza! E infine interiora: non fate gli schizzinosi… qui in Lazio la coratella è un piatto da re, che vi consigliamo di provare.

Voglia di uno spuntino notturno?
La Porchetta tiepida tra due fette di pane croccante, vi leverà ogni sfizio!

Non ne avete abbastanza?
Scoprite di più sulla prima tappa del viaggio alla scoperta del Lazio!


#ViagginelGusto #DeRica #viaggioinitalia #RicetteDeRica

Leggi anche..

News

Il Lazio e la cucina popolare

Quella del Lazio è una cucina “popolare”, povera ma godereccia, ricca di piatti culto, celebri in tutto il mondo.

Show more news