Uova alla piemontese Uova alla piemontese Uova alla piemontese Uova alla piemontese

Uova alla piemontese

Leyla Farella

Leyla Farella

4 persone

Quanti modi ci sono per servire le uova? Avete mai provato le Uova alla piemontese?
Una preparazione particolare, tipica appunto della cucina del Piemonte, che vede le uova servite con un sugo ricco e profumato a base di passata di pomodoro, peperoni e pancetta. La cottura delle uova avviene in forno, e sotto una leggera crosticina si nasconde un tuorlo liquido che solleticherà tutte le papille gustative.
Un piatto unico da non perdere! 

Facile
85'
Secondo

Ingredienti

  • 300 gr Passata 700 g
  • q.b. Burro
  • 1 Cipolla
  • 2 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • 80 gr Pancetta
  • q.b. Pepe
  • 2 Peperoni verdi
  • q.b. Sale
  • 8 Uova

Prodotto utilizzato

Passata

700 g

Preparazione

  1. Lavate i peperoni verdi e asciugateli con della carta assorbente da cucina.
  2. Posizionateli su una teglia rivestita di carta da forno e arrostiteli nel forno statico preriscaldato a 200°C per 45 minuti.
  3. Una volta pronti, lasciateli raffreddare per 10 minuti, coperti con della pellicola trasparente. Poi potrete eliminare facilmente la pelle. Togliete anche il picciolo, i semi e le lamelle e tagliateli a pezzetti.
  4. In una padella, scaldate 2 cucchiai di olio e fateci dorare dolcemente all’interno la cipolla tagliata a fettine sottili.
  5. Unite la pancetta tagliata a striscioline e fate rosolare per 4-5 minuti, fino a quando la parte grassa non sarà diventata trasparente.
  6. Aggiungete anche i peperoni a pezzetti e la passata di pomodoro De Rica, amalgamate con cura, salate e pepate e proseguite la cottura per 10 minuti, in modo da far restringere il sugo.
  7. Accendete il forno statico a 200°C.
  8. Imburrate leggermente 4 cocotte monoporzione e distribuite all'interno il sugo di peperoni e pancetta.
  9. Delicatamente apriteci sopra 2 uova per ciascun tegamino, salate, e infornate a 200°C per ca. 8-10 minuti, fino a quando vedrete gli albumi rapprendersi.
  10. Servite subito, con una spolverata di pepe nero appena macinato.