None None None

Spezzatino di cinghiale al pomodoro

Ingredienti per 4 persone

Lo spezzatino di cinghiale al pomodoro è un secondo tipico della cucina tradizionale umbra: bocconcini di magrissima carne di cinghiale, fatta marinare per una notte nel vino con aromi tipici della campagna umbra. Una lunga e lenta cottura con il pomodoro rende i bocconcini teneri e succosi e il sughetto delizioso. Non si potrà evitare di fare “la scarpetta” con il pane o la tradizionale torta al testo umbra.

Media
180'
Secondo

Ingredienti

  • 400 gr Polpa Pronta 2x400 g
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/4 Cipolla dorata
  • 1 rametto Finocchio selvatico
  • 40 gr Guanciale
  • 1 rametto Maggiorana
  • 2 cucchiai Olio extravergine di oliva
  • q.b. Pepe
  • q.b. Peperoncino
  • 1 rametto Prezzemolo
  • 1 rametto Rosmarino
  • q.b. Sale
  • 1 foglia Salvia
  • 800 gr Spezzatino di cinghiale
  • 1 rametto Timo
  • 1/2 bicchiere Vino rosso
  • Marinatura
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 foglia Alloro
  • 5/6 Bacche di ginepro
  • 1 rametto Finocchio selvatico
  • 1 rametto Maggiorana
  • 1 rametto Rosmarino
  • 2 foglie Salvia
  • 1 rametto Timo
  • 1 l Vino rosso

Prodotto utilizzato

Polpa Pronta

2x400 g

Preparazione

Tagliate la carne di cinghiale a pezzi, sciacquate sotto acqua corrente, fate scolare per eliminare l’acqua in eccesso. In una ciotola versate tutti gli ingredienti per la marinatura, mescolate e aggiungete anche la carne di cinghiale, coprite e tenete in frigo per 12 ore.

Trascorso il tempo di riposo della carne, preparate un battuto con guanciale, cipolla, aglio, peperoncino e le erbe aromatiche, trasferite il battuto in un tegame, fate sciogliere a fuoco lieve il guanciale, aggiungete l’olio e la carne di cinghiale scolata dalla marinatura. Fate sigillare la carne su tutti i lati, poi unite sale e pepe, fate cuocere a fuoco lento per circa un’ora, deve asciugarsi tutto il liquido che si formerà nel tegame. Sfumate con il vino e fate evaporare.

Aggiungete la Polpa Pronta e un bicchiere di acqua, regolate di sale e pepe, fate sobbollire a fuoco lieve per circa un’ora. Allontanate da fuoco e servite


Ricetta creata da Miria Onesta di Dueamicheincucina.it