Fregula sarda al pomodoro con Caboiscu Fregola sarda al pomodoro None

Fregula sarda cun Caboiscu

Ingredienti per 4 persone

La Fregola sarda con galletto è un primo piatto o piatto unico, tipico della cucina sarda, che si presta a essere consumato a temperatura ambiente, magari fuori casa, all'aperto. In quel caso si cuoce tre minuti in meno e si lascia più liquido il sugo. La variante forse più conosciuta è costituita da “is Malloreddus” conditi con lo stesso sugo, quella che propongo oggi è “sa Fregua”, la fregola, un piatto semplice da preparare in casa senza grosse difficoltà.

Occorre solo attenzione e pazienza nell'inserimento dei liquidi in fase di cottura della Fregola. Provatelo e portatelo nelle vostre tavole e ricordate che in Sardegna all'augurio Buon appetito si risponde con "A sa patti!"

Media
60'
Primo
Piatto unico

Ingredienti

  • 400 gr Polpa Pronta 2x400 g
  • q.b Acqua nel barattolo di Polpa Pronta
  • 1 spicchio Aglio
  • 2 foglie Basilico
  • 1 Cipollotto o Scalogno
  • 400 gr Galletto o pollastro ruspante
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d'oliva
  • 3 Pistilli zafferano
  • 4 gr Sale
  • 3 gr Zucchero

Prodotto utilizzato

Polpa Pronta

2x400 g

Preparazione

In una casseruola fare un soffritto con lo scalogno (o il cipollotto), l'olio extravergine di oliva, il basilico e l'aglio.
Disporre il pollastro nella casseruola e rosolarlo bene da tutti i lati. Aggiungere la Polpa Pronta, il sale, lo zucchero e lo zafferano.
Riempire il barattolo di Polpa Pronta De Rica a poco più di metà con acqua. Utilizzarla tutta o in parte se il sugo dovesse diventare troppo denso.
Cuocere a fiamma medio-bassa con coperchio per 40 minuti.

Scaldare il sugo sino a farlo sobbollire.
Versare la fregola e bagnare con un mestolo dell'acqua allo zafferano. Continuare la cottura per 12/15 minuti a fiamma non troppo alta bagnando ogni tanto con un mestolo d'acqua. Non dovrà mai asciugarsi completamente se non negli ultimi secondi, la modalità di cottura assomiglia a quella del risotto ma la fregola è molto delicata per cui non va mescolata eccessivamente.

A cottura ultimata spolverare con prezzemolo tritato e pecorino semi stagionato e servire immediatamente.


Ricetta creata da Ileana Conti di IleanaConti.com

X